Marano: “Marano di Napoli, anche abbreviato in Marano, (Marano ‘e Napule in napoletano) è un comune italiano di 57.394 abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania. Posto in parte sulla collina dei Camaldoli, è uno dei comuni più popolosi, e fa parte del territorio denominato agro giuglianese”.
Così inizia Wikipedia nella sua descrizione di Marano.

Descrizione che andrebbe aggiornata scrivendo che la nostra amata città è stata abbandonata dalle istituzioni ed oggi diventa particolarmente difficile anche solo raggiungerla o muoversi da una parte all’altra della città visto che ci sono sempre più strade con divieto di transito, chiuse o a rischio frana.

I maranesi, ma anche gli abitanti dell’area nord di Napoli, fanno veramente fatica a poter giungere in città e la cosa più allarmante in tutto questo è il silenzio dei commissari.

In questi giorni ci sono state inviate diverse foto di alcuni cittadini che hanno circumnavigato la città per raggiungere il centro storico e la periferia, visto che si sono trovati chiusi Cupa Dormiglione e le due traverse che bypassano via Vallesana chiusa oramai da un mese.

Riteniamo che tutta questa inoperosità dei Commissari sia totalmente ingiustificata poiché non è possibile lasciare la cittadinanza nel pieno dell’emergenza e del degrado. Ci domandiamo in che modo la Triade pensa di contrastare il malaffare ed evitare un nuovo scioglimento per infiltrazioni malavitose se una volta andati via, a Marano resteranno solo macerie e disillusione.

Per questo pretendiamo maggiore tempestività nel risolvere gli innumerevoli disservizi e maggiore comunicazione e trasparenza da parte dell’amministrazione con tutte e tutti i cittadini.

Noi non staremo con le mani in mano ma continueremo a fare controllo popolare e a denunciare.

Marano non merita questo degrado.

Così sui social Potere al Popolo Marano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page