L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica Scuola

MARANO. Scuole al gelo, Albano: “Mai caduti così in basso, Visconti si dimetta”

Marano:Domani centinaia di bambini saranno costretti o ad andare a scuola e fare lezione in aule gelide oppure a restare a casa e saltare le normali attività didattiche. Il motivo? Ancora una volta la totale incompetenza, indifferenza, trascuratezza e superficialità dell’amministrazione targata Visconti. Questa mattina infatti la società Enel energia ha apposto i sigilli ai contatori del gas di tre scuole per il mancato pagamento delle fatture da parte del Comune. Un errore madornale, che sarà pagato da bambini, genitori e docenti. Un sindaco che non riesce neppure a garantire il riscaldamento nelle scuole nell’anno 2020 non credo possa definirsi tale. È l’ennesima barzelletta che come cittadini dobbiamo sopportare. Ovviamente sulla vicenda né il sindaco né un assessore né un consigliere di maggioranza si è degnato di dire una parola, di dare uno straccio di spiegazione, ci si è limitati al solito assordante silenzio. Questa città non è mai caduta così in basso, chiedo pertanto a Visconti di dimettersi immediatamente perché la misura dei cittadini è colma ed è arrivato il momento di restituire dignità a questa città“.

Comunicato stampa del consigliere comunale Pasquale Albano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS