L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Sanità

MELITO. E’ corsa contro il tempo, alla piccola Ginevra servono 55.000 Euro per operarsi

Melito: Ginevra oggi ha 7 anni. Da quando ne aveva 3, combatte con un astrocitoma pilocitico prechiasmatico al cervello. Il tumore, inizialmente ridotto dalla chemioterapia, è tornato e ora è da operare. L’intervento si terrà il 29 ottobre in Germania, ma c’è un problema: servono 55mila euro.

La bimba vive con la sorellina ed i genitori a Melito. Entro il 24 di questo mese la famiglia deve versare l’intero importo per l’intervento. Una cifra ragguardevole, difficile da reperire in tempi così stretti. I genitori, quindi, hanno deciso di diffondere sul web la loro esperienza, e noi proviamo a dar loro una mano.

Questo intervento – spiega il padre in un appello sui social – verrà fatto il 29/10/2019 presso la clinica INI di Hannover, dove un equipe specializzata di neurochirurghi noti in tutto il mondo, cercheranno di estirpare del tutto il male dal cervello di Ginevra, che affligge da ben 5 anni circa le nostre vite, portando devastazione mentale e tristezza assoluta in tutti noi che la AMIAMO!  Per tale intervento occorrono circa 55000€ ed una degenza di circa 20/25 giorni, ovviamente aumentando le spese sia di permanenza che di viaggio. Confidiamo nel vostro aiuto..sperando che finisca per noi questo incubo interminabile! Un ringraziamento anticipato…da parte di tutti noi ma soprattutto da parte della nostra GUERRIERA Ginevra. Dio ci assista!“.

Chiunque volesse partecipare alla donazione può utilizzare uno di questi mezzi: l’iban della madre, Stefania Pirelli, è IT98D0760105138230290630300. Oppure si può ricaricarne la Postepay (numero 5333171050841804, C.F. PRRSFN82B66F839G).
Al momento sono stati raccolti quasi 9mila euro.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS