L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MUGNANO. Iniziano le danze in vista della campagna elettorale per le Comunali del 2020

Mugnano: in città è ormai iniziata la campagna elettorale, telefonate, caffè e incontri si susseguono. Ognuno cerca di mettere in moto la propria macchina elettorale.

Il Primo cittadino Luigi Sarnataro è a lavoro per blindare la propria candidatura, ma al momento la fascia tricolore ha tante “gatte da pelare” all’interno della propria Maggioranza e deve anche guardarsi le spalle dal “fuoco amico” di qualche fedelissimo.

A lavoro anche i “vecchi volponi” della politica locale. Ieri sera si sono riuniti i componenti del Movimento SiAmo Mugnano. La riunione, ancora in fase embrionale, era per decidere gli alleati e i punti da dare al programma per la città. Al tavolo erano presenti i consiglieri comunali Santopaolo e Micillo, l’ex sindaco Porcelli e Mario Mauriello (ex consigliere comunale e provinciale).

Al momento non è esclusa nessuna alleanza (anche con l’attuale Maggioranza che governa Mugnano).

Continua anche il lavoro del Comitato Voce e Popolo. Dopo i vari tavoli tematici che hanno effettuato, dopo i Question Time, il movimento resta in attesa di tracciare la rotta per appoggiare il nome e il progetto più papabile e costruttivo per Mugnano.

Ancora non pervenuto il centrodestra. Per il momento in quella compagine tutto tace.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS