L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

MUGNANO. Santopaolo: “Sconcertato dal video del sindaco, a Mugnano ci sono cose più importanti a cui pensare”

Mugnano: Qualcuno mi ha mostrato ( visto che mi ha da sempre bloccato) il video messaggio del sindaco, dove dovrebbe e sottolineo dovrebbe, parlare di emergenza Covid.
Un video che avrebbe come unico scopo, quello di informare la cittadinanza circa le misure economico-sanitarie che l’amministrazione vorrebbe adottare.
Invece, nei primi minuti del video, parla di tutto tranne che di Covid. Ci racconta di sentirsi bullizzato, perché qualcuno ha osato chiedere le sue dimissioni. Qualcuno, democraticamente, ha osato dire, che il suo operato non gli e’ piaciuto. Sindaco, vorrei ricordarti che siamo in democrazia, che ognuno può dire nei limiti della decenza, quello che vuole. Non puoi bloccare le persone che sono in disaccordo con te (la lista e’ lunga e si arricchisce ogni giorno di nuove persone), non puoi cancellare i commenti critici sotto i tuoi post (non ci crederai ma ahimè esistono persone a cui non piace ciò che fai), oppure, caso davvero esilarante, invitare ad un cambio di comportamento dell’amministratore o in caso contrario ad una sostituzione con un amministratore più imparziale. Non puoi, ogni volta che il risultato della partita non ti piace, portarti via il pallone, perché è tuo.
Il confronto arricchisce, lo scontro dialettico e’ il sale della politica. Invece a te e ai tuoi, piace la censura, la comunicazione di regime. Non va bene.
Un altro passaggio importante del video, consiste nel voler a tutti i costi etichettare come POPULISTI, dei consiglieri comunali che hanno osato ( anche loro), richiedere un consiglio comunale straordinario per avere delucidazioni su vari argomenti, tra cui i buoni spesa. Oggi ti sei ricordato che convocare un consiglio comunale prevede dei costi( quando c’è stato da fare quello in piena emergenza Covid, per i revisori, non hai pensato al costo del consiglio) e guarda ti do ragione. A tal proposito, noi dell’opposizione rinunceremo a tutti i gettoni di presenza (delle commissioni e dei consigli), fino alla scadenza del mandato, compreso quello del consiglio comunale precedente. In questa ottica, invito la tua giunta, il vicesindaco, il presidente del consiglio e te, a rinunciare al vostro stipendio, così eviteremo costi inutili per i cittadini.
In ultimo, utilizzare un video messaggio per la cittadinanza, per frignare, perché qualcuno ha osato criticarti oppure per dare del POPULISTA a dei consiglieri comunali, per altro senza alcun diritto di replica mi sembra inopportuno e poco leale.

Nota stampa Genny Santopaolo consigliere comunale Mugnano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS