L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MUGNANO. Sarnataro continua la lotta per la ricandidatura con l’aiuto dei suoi soldati

Mugnano: più che un comunicato, quello inviato da alcuni esponenti politici, e a vario titolo di associazioni, sembra un endorsement in forma tutta paesana.

Con una lettera, se così possiamo chiamarla, alcuni consiglieri comunali (vicinissimi al sindaco) e che devono il loro posto in Consiglio solo al premio di maggioranza (alcuni neanche a quello perché non hanno diretti referenti in Consiglio), assessori ed esponenti di associazioni (che forse proprio perché a lavoro per l’intera Comunità farebbero meglio a restare bipartisan) chiedono la ricandidatura di Sarnataro.

Una vera e propria sviolinata, probabilmente concordata a tavolino e che pare non tener conto della discussione che ci sono all’interno delle forze politiche di centrosinistra sopratutto del Pd che proprio al suo interno ha le maggiori divergenze sul candidato.

Inoltre lo stesso Andrea Cipoletta (ex segretario cittadino dem) oggi ha attaccato fortemente il modo in cui si sta facendo politica in città con un suo comunicato dove parla di “mani sulla città”.

Tutto ciò senza considerare che il documento non tiene conto delle liste più importanti e pesanti dal punto di vista elettorale che, invece hanno aperto una discussione per intavolare trattative con tutte le forze politiche di centrosinistra.

Insomma una partita ancora aperta, quella della candidatura a candidato sindaco del Pd, che una lettera di elogi fatta da una piccola parte di esponenti non può al momento essere presa in considerazione.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS