Concluso in serata il tavolo tra l’azienda I lavoratori ed il Sindaco Sarnataro.
I lavoratori protestavano rigaurdo la spettanza dei giorni festivi, la gestione del fondo FASDA e la situazione dei cantieri.

Grazie anche alla mediazione del Sindaco Sarnataro l’azienda procederà con i primi versamenti del fondo FASDA nel mese prossimo e riguardo le festività lavorate non ancora pagate verranno riconosciute nella busta paga di marzo infine per le condizioni di sicurezza l’azienda si impegna ad aumentare i controlli e le condizioni.

Dopo queste soluzioni I sindacati si sono trovati concordi. Il Sindaco ha da subito chiesto maggiore collaborazione tra le parti e di avviare gli accordi di secondo livello al fine di legare l’aumento della raccolta differenziata all’incentivo tramite salario accessorio ai lavoratori.

Si sciolgono quindi le tensioni tra i lavoratori, verso una collaborazione sempre più stringente tra azienda, lavoratori e comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page