L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

MUGNANO. Strisce blu, Santopaolo: “Stalli su proprietà privata, le multe sono nulle”

Mugnano: “L’incapacità di porre rimedio a degli errori è palese in questo paese.

1) in Via San Lorenzo e in Via Quasimodo e’ stato accertato e accettato, l’errore macroscopico per aver realizzato strisce blu su proprietà privata del condominio. In una riunione con i commercianti non solo e’ stato ammesso l’errore, ma si annunciava la risoluzione in tempi brevi. Ad oggi le strisce sono ancora lì, ciò comporta non solo un indebito arricchimento per la ditta, ma anche la totale nullità delle multe che stanno elevando su quella strada.

Lì avevo più volte invitati a sospendere il servizio su quelle strade, ma sono stati sordi e ciechi i nostri amministratori.

State commettendo un abuso gravissimo e non siete capaci di togliere le strisce da quelle strade. Troppa paura dell’ira della ditta;

2) gli stalli per gli scooter più volte richiesti non sono stati mai messi. A tal proposito invito tutti i motociclisti a fare ricorso avverso le multe che vi verranno comminate per il parcheggio. C’è cassazione al riguardo che ci tutela in maniera inequivocabile.

3) In alcune strade come Via Manzoni le strisce blu sono in misura maggiore rispetto a quanto scritto in capitolato. Anche questo è stato ammesso ma ad oggi nulla;

4) gli abbonamenti per residenti e commercianti sono esosi e non ci sono per tutti. Anche qui silenzio da parte di tutta l’amministrazione.

Il comune ormai è in mano alla ditta che ha vinto l’appalto, perché la politica e’ incapace di imporre e risolvere questioni lesive per i cittadini.

Un’intera amministrazione colpevole di lesa maestà. Non serve mostrarvi rammaricati con i commercianti con cui parlate e spesse volte infinocchiate.

Vogliamo i fatti ora e subito”.

Nota stampa Genny Santopaolo consigliere Opposizione Mugnano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS