L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità

MUGNANO. Traffico in tilt a corso Italia, commercianti e residenti esasperati

Mugnano: sono giorni ormai che il traffico a corso Italia è letteralmente in tilt.

File interminabili, ore passate in coda per percorrere poche centinaia di metri. Insomma un’intera zona della città letteralmente paralizzata, con conseguenti disagi per i residenti e i commercianti della zona e dei comuni limitrofi.

Il tratto in questione è quello di via Orazio.

La zona solo qualche mese fa era stata interessata dal rifacimento del tappetino stradale completato poco più di due settimane fa, ma a causa di un guasto alla condotta del metanodotto si è dovuto nuovamente intervenire.

Una situazione che il sindaco Sarnataro aveva già anticipato lunedì con un post in cui scriveva: “Per consentire lavori di somma urgenza sulla condotta del metanodotto da parte della Snam Rete Gas, sarà chiusa al traffico veicolare via Orazio ( tratto che da via Granata va a corso Italia) da oggi fino al 1 ottobre. Invito pertanto gli automobilisti ad utilizzare le traverse laterali come percorsi alternativi. Abbiamo ottenuto dalla ditta il ripristino del manto stradale e la realizzazione della relativa segnaletica”.

Ricontatto dalla nostra testata Sarnataro, dopo che l’assessore al ramo Massarelli non era raggiungibile, si è limitato a rispondere di riprendere il suo post, senza darci spiegazioni sulle cause della rottura della condotta e del conseguente danno al tappetino stradale rifatto solo pochi giorni fa.

Resta di fatto la rabbia e l’esasperazione per un traffico perenne che dalle 8 di mattina alle 20 di sera rende impraticabile la strada, e a volte anche il passaggio dei mezzi di soccorso.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS