L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Salute

NAPOLI. Drive-in per screening anticovid agli agenti di Poggioreale. Castaldo (Osapp): “Frenare attività e contatti con l’esterno”

Napoli: un drive-in per lo screening anticovid del personale di Polizia Penitenziaria in servizio nella provincia di Napoli è stato allestito oggi nel parcheggio della sede del Provveditorato dell’Amministrazione Penitenziaria di Napoli. Lo rende noto l’Osapp. Nei prossimi giorni ne sarà collocato uno anche presso il centro penitenziario di Secondigliano. “L’evolversi della pandemia – commenta Luigi Castaldo dell’Osapp – sta mettendo in ginocchio il sistema penitenziario e l’Amministrazione Penitenziaria grazie alla sinergia tra il commissario alla Sanità Ciro Verdoliva e il Provveditore dell’Amministrazione Penitenziaria Campania Antonio Fullone si sta mobilitando mettendo in campo diverse strategie per attenuare e contrastare il Sars-Cov-2. Purtroppo il virus non fa sconti a nessuno e mette in evidenza le falle non solo del sistema penitenziario, ma affinché se ne esca con il maggior numero di persone indenni, bisogna creare un muro, frenando tutte le attività trattamentali almeno per due settimane e riducendo anche i contatti con l’esterno. È un periodo storico epidemiologico dove la Politica deve fare scelte coraggiose, solo allora potremmo abbattere questo maledetto virus, nell’interesse della sicurezza di tutti“. In considerazione dei contagi nel carcere di Poggioreale, “verranno adottati, grazie al dottore Carlo Berdini, ulteriori provvedimenti affinché si riesca a contrastare la pandemia in atto. Ma affinché si riesca nell’intento è necessaria la collaborazione e la comprensione di tutti, nel rispetto dei DPCM e delle ordinanze regionali – conclude Castaldo – la salute è il bene primario da tutelare e la Politica deve trovare e mettere i mezzi a disposizione per salvaguardarla“.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS