Nel pomeriggio scorso, gli agenti del Commissariato di Pianura sono intervenuti in via Filomena Nitti Bovet per una segnalazione di una truffa ai danni di un’anziana. In particolare, una persona, qualificandosi per un avvocato, aveva contattato telefonicamente l’anziana chiedendole un’ingente somma di denaro e alcuni monili in oro che la stessa avrebbe dovuto consegnare ad una sua collaboratrice, che sarebbe giunta di lì a poco presso la sua abitazione, specificandole che tale somma di denaro sarebbe servita al figlio dell’anziana per pagare le spese di un incidente.

Il figlio della signora, che al momento della telefonata era a casa, ha pertanto contattato immediatamente i poliziotti che, giunti prontamente sul posto, hanno sorpreso, fuori dall’abitazione in questione, la donna che aveva appena preso in consegna la busta contenente l’importo richiesto. Per tali motivi, una 19enne napoletana è stata tratta in arresto per truffa aggravata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page