Napoli: “Azioni barbare che qualificano chi le mette in atto, insulti e atteggiamenti di odio nei confronti del premier Giorgia Meloni non sono più accettabili”.

Così in una nota il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia Marco Nonno, il vice Luigi Rispoli ed il consigliere comunale di Napoli Giorgio Longobardi i quali hanno reso noto che nella notte alcuni manifesti della premier sono stati imbrattati con del nastro adesivo.
   

“Gli atti vandalici contro i manifesti di Fratelli d’Italia ritraenti il presidente del Consiglio appartengono ad una pseudo sinistra sempre pronta a fare la morale agli altri, questi comportamenti sono intollerabili e vanno condannati esattamente come qualsiasi forma di violenza, fisica e verbale.

Poniamo l’attenzione su una campagna elettorale calunniosa da parte di una certa sinistra contro il centrodestra esclusivamente per mancanza di argomenti. Auspichiamo che forze dell’ordine e magistratura possano individuare al più presto i responsabili, e che anche le altre forze politiche possano esprimere messaggi di condanna nei confronti di azioni che inquinano il clima della campagna elettorale”, concludono gli esponenti di Fdi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page