Analizzerà con relatori di altissimo profilo alcuni degli aspetti deontologici più importanti del lavoro del cronista di giudiziaria il dibattito organizzato insieme con l’Ordine dei Giornalisti della Campania e il quotidiano “Il Mattino” mercoledì prossimo (9,30) al NapHub Spazio Eventi – Fondazione Salvatore di Napoli, in occasione del Premio dedicato al giornalista Giuseppe Calise.
Al centro del dibattito – spiega una nota – ci sarà, in particolare, il rapporto tra informazione e giustizia visto sia dall’angolazione del cronista, con l’intervento dei giornalisti Giuseppe Crimaldi, Alfonso Pirozzi e Claudio Silvestri, sia del magistrato con l’intervento di Ida Teresi, presidente ANM Napoli, sia dello studioso del diritto dell’informazione con l’intervento del Prof.

Stefano d’Alfonso, professore di Istituzioni di diritto pubblico all’Università Federico II di Napoli dove dirige il Laboratorio interdisciplinare di ricerca su mafie e corruzione (Lirmac) del Dipartimento di Scienze Sociali.
Il dibattito sarà moderato dal giornalista Roberto Conte e alle ore 12 è si terrà la cerimonia del Premio Calise coordinata dal giornalista e scrittore Ermanno Corsi Le conclusioni sono affidate al sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page