Per il secondo anno consecutivo alla 24^ edizione di Comicon, il salone internazionale del fumetto e dell’intrattenimento pop che si terrà a Napoli dal prossimo 25 aprile fino al 28 aprile, sarà presente un ospite d’eccezione: “Il Commissario Mascherpa”, il poliziotto di Diamante che dal 2017 è protagonista, insieme alla sua squadra, della graphic novel curata ed edita da Poliziamoderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato, con la sceneggiatura di Luca Scornaienchi, direttore artistico del Museo del Fumetto di Cosenza, e i disegni di Daniele Bigliardo famosa matita di Dylan Dog. A dargli man forte, oltre alla padrona di casa, cioè la Questura di Napoli, alcune delle specialità della Polizia di Stato, la Postale e la Scientifica che aiuteranno il nostro commissario a scoprire, con un gioco interattivo, il colpevole di un efferato omicidio svoltosi nella provincia partenopea e la Ferroviaria che riceverà la visita degli Avengers.

Tutti i visitatori che vorranno prendere parte al gioco, potranno recarsi allo stand della Polizia di Stato di Piazza delle 28 Fontane sotto il porticato del Padiglione 1, dove è parcheggiata la nuova Lamborghini Hurus con i colori d’istituto, insieme a un Commissario Mascherpa in carne ed ossa che li accoglierà nel suo ufficio, indossare i panni degli investigatori usufruendo della collaborazione dei veri esperti della Polizia di Stato. La Polizia Postale spiegherà ai giovani come si conduce un’indagine on line, mentre sulla scena del crimine insieme alla Scientifica si potrà procedere al rilevamento degli indizi. Alla fine delle indagini il nostro commissario inviterà i partecipanti a risolvere il caso. Al giocatore che per primo scoprirà il colpevole andrà, oltre alla gloria, anche un meritatissimo premio.

Il corner di Poliziamoderna rimarrà attivo per tutta la durata della manifestazione per promuovere oltre all’ultimo volume de “Il Commissario Mascherpa-Fuoco di Natale”, anche gli altri libri della serie: La rosa d’argento, Mare nero, Banditi e Onorata sanità, Il ritorno dello Scorpione, i cui introiti sono devoluti al Piano Marco Valerio per il sostegno delle cure per le malattie pediatriche croniche e degenerative dei figli degli appartenenti alla Polizia di Stato.

Per l’intera durata della manifestazione gli esperti della Polizia Postale potranno dare utili consigli ai ragazzi per evitare le insidie del web e la Polizia Ferroviaria parlerà loro della sicurezza in stazione, sul treno e in particolar modo sui binari e sul rischio di pericolosi attraversamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page