Napoli: Piazza Plebiscito a Napoli trasformata in un ‘cimitero’ per denunciare le morti sul lavoro.
   

È l’iniziativa provocatoria promossa dalla Uil con la campagna ‘Zero morti sul lavoro’ che dopo Roma è arrivata oggi nel capoluogo campano.

In piazza sono state posizionate 500 bare di cartone a simboleggiare la ‘strage’ di lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page