Una decina di persone, sfrattate nei mesi scorsi per aver occupato abusivamente gli alloggi del quartiere “219” di Pomigliano d’Arco (Napoli), sta protestando davanti al Municipio bloccando le strade di accesso al Comune.
I manifestanti, in prevalenza donne, hanno occupato piazza Municipio e le strade di accesso ribaltando in strada alcuni cassonetti, impedendo quindi l’accesso dei dipendenti al Comune.
La Polizia Municipale è intervenuta per gestire la situazione.
“L’Amministrazione Comunale – fanno sapere dal Comune – riceverà entro 24-48 ore i manifestanti qualora prima liberino piazza Municipio e le strade da loro bloccate, e ripuliscano là dove hanno lasciato oggetti e rifiuti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'Altra Notizia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page