Si sarebbero seduti al tavolo consumando una cena completa, per poi dileguarsi. Ed ecco l’appello del ristoratore furioso: una taglia di mille euro. Un operatore balneare di Porto San Giorgio (in provincia di Fermo, nelle Marche), titolare di uno chalet/ristorante sul lungomare, ha promesso di dare mille euro a chi riporterà indietro due ragazzini di origine nordafricana che, dopo aver cenato nel suo locale, sarebbero scappati senza pagare il conto. L’uomo, anziché allertare le forze dell’ordine, ha pubblicato sui social network un post con le foto dei due presunti clienti “scrocconi”, scatenando non poche polemiche.

Il personale della concessione balneare si dice estenuato dal fatto che il commercio cittadino sia costretto a lavorare con la spada di Damocle di furti di ogni tipo. Ma ora addirittura è arrivata l’offerta di una sorta di taglia per riportare nel ristorante i due clienti che non avrebbero pagato il conto, per far saldare loro il dovuto. Una promessa pericolosa, modello Far West.

“Siamo stanchi di questa situazione, lavoriamo costantemente con il timore di essere derubati”, dicono dal ristorante/chalet. Il malcontento tra gli operatori deriverebbe anche da gravi fatti di cronaca accaduti in zona, soprattutto tra clienti giovanissimi. Di recente in un episodio sono stati esplosi anche tre colpi di pistola da parte di un 22enne, autore in precedenza di una rapina ai danni di una coppia.

Su Facebook, però, molti utenti si chiedono se sia corretto postare una foto dei giovani cercando una sorta di giustizia fai da te. Le parole utilizzate nel post sul social network sono piuttosto “colorite”: per questo evitiamo di riproporle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page