Portici: A Portici i Carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura nei confronti di di un 36enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è gravemente indiziato del delitto di tentata rapina.

Le indagini dei carabinieri della stazione di Portici coordinata dalla Procura di Napoli hanno permesso di raccogliere gravi indizi nei confronti del 36enne che la sera del 30 maggio scorso nella centrale piazza San Pasquale si sarebbe avvicinato a due studenti di 19 e 17 anni e nel tentativo di rapinarli li avrebbe spintonati e minacciati di avere con sé una pistola. Il reato non si sarebbe consumato solo per la fuga di uno dei due studenti e per la resistenza opposta dall’altra vittima.
L’arrestato è in attesa di giudizio nel carcere di Poggioreale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page