Un 21enne residente nel campo rom di Scampia sarebbe morto folgorato. Vana la corsa all’ospedale San Giuliano per tentare di salvargli la vita. Quando è arrivato nel presidio ospedaliero il giovane era ormai senza vita.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano. Indagini in corso e rilievi nel campo rom.

Il decesso fa tornare alla ribalta le condizioni di poca sicurezza presenti nei campi rom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page