Si è aperta la corsa alla conquista dell’egemonia nel Grande Nord: per secoli l’Artico
è stato un territorio incontaminato e oggi è la prima linea di un confronto sempre più
teso e armato tra Russia e Nato.
Un tema geopolitico fondamentale, che coinvolge direttamente anche l’Europa, al
centro della terza serie di Newsroom, disponibile da oggi su Raiplay.
Newsroom è un progetto crossmediale innovativo, che unisce reportage e tecniche
della serialità digitale: racconti e inchieste sulle grandi questioni globali e di attualità.
Dentro il programma, ideato e condotto da Monica Maggioni, ci sono reportage, data
analysis, le parole dei protagonisti delle vicende e degli esperti. Le grandi interviste
si intrecceranno con i racconti degli inviati in numerosi paesi del mondo.
Newsroom è realizzato in collaborazione con la Direzione Approfondimento e la
Direzione Contenuti Digitali e Transmediali.

La nuova docuseries:
AVVENTURA NEL GRANDE NORD

Per secoli, l’Artico è stato un luogo lontanissimo, incontaminato, mèta di esplorazioni
epiche. Un luogo dove gli uomini hanno sempre collaborato per sopravvivere perché
nessuno, in mezzo ai ghiacci, nella natura più estrema, può farcela da solo. E qui,
negli anni del cambiamento climatico sempre più veloce, gli scienziati hanno sempre
lavorato insieme per capire come preservare l’ecosistema più fragile e prezioso del
pianeta.
Ma oggi tutto è cambiato. Oggi l’Artico è la prima linea di un confronto sempre più
teso e armato tra Russia e Nato. Con lo scioglimento dei ghiacci, l’apertura di nuove
rotte commerciali e militari, la scoperta di giacimenti di petrolio, gas e minerali, si è
infatti aperta la corsa alla conquista dell’egemonia nel Grande Nord. E questa corsa
ha un protagonista assoluto, determinato a lanciare da qui la sua sfida all’Occidente:
Vladimir Putin. In questi anni, Putin ha acquisito in quest'area una supremazia
militare e strategica che vuole difendere e rafforzare a ogni costo.

Per capire come l’Artico sia diventato il nuovo “grande gioco” mondiale, bisogna
partire dalle Svalbard. Perché chi controlla le Svalbard, avrà un enorme vantaggio
nella guerra per il controllo dell’Artico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page