Jannik Sinner ha raggiunto gli ottavi di finale del torneo di Madrid battendo in due set il russo Pavel Kotov (n.72 del ranking), col punteggio di 6-2, 7-5.
L’altoatesino ha però dovuto superare un problema fisico, un dolore all’anca, subentrato nel secondo set.

“Mi fa male”, ha detto a voce alta rivolto si suoi coach.
“Cerchiamo di vincerla così, pensiamo ad oggi”, gli ha risposto Simone Vagnozzi. E l’azzurro ha eseguito, recuperando un break al russo e imponendosi poi 7-5 strappando di nuovo il servizio al rivale.

Non ci sarà il derby italiano con Falvio Cobolli che è stato eliminato in due set da Karen Khachanov, col punteggio di 7-5, 6-4.
Agli ottavi, dunque, sarà il russo n.17 al mondo ad affrontare Jannik Sinner.

Continua il sogno di Rafa Nadal che riesce ad imporsi sull’argentino Pedro Cachìn in 3 set al termine di una battaglia durata 3 ore e 6 minuti. 6-1 6-7(5) 6-3 per lo spagnolo che agli ottavi incontrerà Jiri Lehecka che ha battuto il brasiliano Monteiro 6-4, 7-6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page