A Torre Del Greco i carabinieri della locale stazione insieme ai militari del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli sono stati impegnati nei controlli a diversi stabilimenti balneari.
Le verifiche nei lidi sono stati effettuati nell’ambito dei servizi di contrasto al lavoro sommerso e alla sicurezza sui luoghi di lavoro.
4 gli stabilimenti controllati e anche un ristorante all’interno di uno di questi.

Durante le operazioni sono stati identificati complessivamente 41 lavoratori e tutti erano regolarmente assunti tranne che in un lido dove sono stati trovati, oltre che al personale messo in regola, anche 5 lavoratori in nero.
I 4 imprenditori sono stati denunciati. I carabinieri di Torre del Greco con il preziosissimo contributo del Nil di Napoli hanno contestato diverse sanzioni – penali e amministrative – per un totale di circa 64mila euro.
Tra le negligenze accertate l’omessa sorveglianza sanitaria e l’omessa formazione in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.
In uno stabilimento i carabinieri hanno accertato anche che i luoghi di lavoro non avessero i requisiti minimi in materia di sicurezza mentre in un altro lido che l’ambiente di lavoro non fosse a norma.
Il Nil provvederà alle prescrizioni del caso mentre le verifiche dei carabinieri della compagnia di Torre del Greco continueranno anche nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page