Torre del Greco: La loro storia è finita ma la scelta di chiuderla non è stata concordata.
Perché per una 55enne di torre del greco l’affetto era diventato solo un ricordo.

I tormenti erano quotidiani. Nascevano per motivi banali e tutti sfociavano in violenza.
E anche ora che di coppia è rimasta solo qualche vecchia foto, l’ex marito ha tentato l’ennesimo approccio.

La donna ha bussato alla porta dell’abitazione che condividevano perché aveva bisogno di recuperare alcuni effetti personali. A farla entrare un 57enne già noto alle forze dell’ordine, il suo ex compagno di vita. Poi le ha puntato un coltello. L’ha minacciata di morte e poi l’ha ferita al polso. Ha provato a costringerla ad un rapporto sessuale ma la 55enne ha reagito come poteva: urlando a squarciagola. I genitori della vittima sapevano che avrebbe dovuto incontrare l’ex. Non vedendola rincasare per alcune ore, hanno pensato che fosse accaduto qualcosa e hanno chiamato il 112.
I carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco sono intervenuti in pochi istanti e per il 57enne sono scattate le manette e poi i domiciliari. Il prossimo passo lo compirà davanti al giudice, quando dovrà rispondere di maltrattamenti e lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page