L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Viabilità

TRASPORTI. Falco (Segretario FAISA-CISAL): “I disservizi dell’ANM responsabiltà di de Magistris”

Napoli:le dichiarazioni offensive, deliranti e fuorvianti, rilasciate a mezzo stampa dal Sindaco di  Napoli L. De Magistris sui Lavoratori dell’’ANM per i disservizi che si stanno verificando  sulla linea 1 della Metropolitana e sulle funicolari, sono il risultato dei danni che ha procurato  a Napoli e ai Napoletani in questi 10 anni da Sindaco“, ha dichiarato Francesco FALCO Segretario Regionale della FAISA CISAL.
È sotto gli occhi di tutti i cittadini di Napoli e Provincia il pessimo servizio che ricevono dalle due aziende ANM e CTP ed in quale condizioni sono costretti a lavorare i dipendenti.
È troppo semplice addossare ad 11 Lavoratori dell’ANM il suo “FALLIMENTO” da Sindaco di Napoli e della Città Metropolitana, proprietaria delle due aziende ANM e CTP.
Il Sindaco De Magistris “mente” sapendo sfacciatamente che le “scuse” che propina ai cittadini sono autentiche e puerili menzogne. I Napoletani sono ancora in attesa di ricevere, come aveva promesso, lo stesso servizio di Trasporto Pubblico che hanno i Giapponesi a
Tokio.
Vista la penosa situazione che lui ha causato nei Trasporti, probabilmente i Napoletani si dovranno accontentare dei “monopattini” che ha prontamente sponsorizzato sapendo di aver fallito per il TPL“, ha aggiunto FALCO.
I Lavoratori del TPL non vanno criminalizzati ma ringraziati per il rischio ed il sacrificio a cui si sottopongono tutti i giorni per garantire quel minimo di mobilità che ad oggi è possibile offrire, considerato i pochi mezzi e uomini a disposizione“, ha concluso FALCO.

Addetto Stampa: Antonio Furiano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS