Al via oggi, con i primi voli, l’attività operativa dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi.
Prevista la presenza del vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, insieme al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al presidente Enac, Pierluigi Di Palma, dell’amministratore delegato F2i, Renato Ravanelli e al presidente Gesac e Assaeroporti, Carlo Borgomeo.
Le destinazioni nazionali ed internazionali permettono di collegare Basilea, Berlino, Cagliari, Catania, Ginevra, Londra Gatwick, Londra Stansted, Malta, Milano Bergamo, Milano Malpensa, Nantes, Torino e Verona.
Grande soddisfazione da parte di Luca Cascone, presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania: “Quest’oggi c’è la prima partenza di un volo internazionale.

Questo aeroporto parte già con l’adesione di prestigiose compagnie aeree.

Una mattinata piena, bellissima ed emozionante. 4 voli, 2 arrivi e 2 partenze, per inaugurare il nuovo aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi. Un grande traguardo frutto del lavoro e degli investimenti voluti dalla Regione Campania. Da oggi sarà tutta un’altra storia per il nostro territorio e per la nostra regione”.
“L’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi – ha aggiunto il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli – rappresenta un volano per il nostro territorio. Sarà un’opportunità per il nostro capoluogo.
In pochi anni auspichiamo che lo scalo possa attirare milioni di visitatori grazie a compagnie aeree già collaudate nel panorama nazionale ed internazionale. Nei mesi che hanno preceduto questa inaugurazione, sono già stati realizzati servizi e collegamenti che renderanno l’infrastruttura molto competitiva. Grazie ad una visione a lungo termine del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è stato possibile tagliare questo traguardo”.
“L’apertura di questo aeroporto – ha aggiunto l’assessore alle Attività produttive, Turismo – Eventi, Innovazione del Comune di Salerno, Alessandro Ferrara – non è solo un traguardo infrastrutturale, ma rappresenta anche un’opportunità straordinaria per la crescita economica e turistica della regione. Con l’apertura dell’Aeroporto di Salerno, si prevede un incremento significativo del numero di voli e destinazioni disponibili, migliorandopuuur l’accessibilità della regione. Le prospettive future includono l’espansione delle rotte aeree e l’introduzione di servizi innovativi per soddisfare le esigenze dei viaggiatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'Altra Notizia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page