La Gioconda di Leonardo da Vinci, il ritratto più famoso del mondo, potrebbe presto avere una stanza tutta sua al Louvre, ha annunciato oggi la direttrice del museo parigino Laurence des Cars.
Questo trasferimento offrirebbe ai visitatori, molti dei quali si recano al Louvre solo per vedere l’iconico dipinto, un’esperienza migliore, ha detto des Cars all’emittente France Inter.
“È sempre frustrante quando non si offre ai visitatori la migliore accoglienza possibile, e questo è il caso della Gioconda”, ha detto.

“Oggi mi sembra necessaria una soluzione migliore”, ha spiegato, aggiungendo che il Louvre è in contatto con il Ministero della Cultura per trovare possibili soluzioni.
Il Louvre ha accolto quasi nove milioni di visitatori nel 2023.

Des Cars ha affermato che l’80% di loro – 20.000 persone al giorno – sfidano la folla solo per intravedere l’enigmatico sorriso della Gioconda, spesso scattandosi selfie davanti al quadro.
La Monna Lisa è attualmente esposta nella Salle des Etats del Louvre, la più ampia del museo, in una teca protettiva di vetro, ma il capolavoro di Da Vinci condivide la sala con opere di maestri veneziani del XVI secolo. Sul lato opposto della stanza è appeso il dipinto più grande del Louvre, Le nozze di Cana di Paolo Veronese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page