“Faremo di Caivano un modello per la nazione intera. Dimostreremo che si poteva fare, esporteremo il modello in molte altre Caivano d’Italia”.

Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, all’inaugurazione del centro sportivo a Caivano.
“Con il decreto coesione abbiamo investito 3 miliardi di euro di fondi europei per le periferie di 14 citta metropolitane e 39 città medie del Sud, su un programma finalizzato alla rigenerazione urbana, al recupero delle aree disagiate e degradate. Significa che avremo molte altre Caivano”.
A Caivano “ci siamo assunti le nostre responsabilità facendo una scommessa impegnativa che in passato le istituzioni avevano preferito non fare perché era rischiosa” ma “io credo che una politica seria deve tentare almeno di mettere la faccia dove le cose sono difficili”. Si è “tollerato per troppo tempo” l’esistenza di “zone franche, di abbassare la testa, di avere paura: lo Stato non se lo può permettere, siamo venuti qui dicendo che non poteva continuare, che lo Stato avrebbe reagito partendo da Caivano e gettando le basi per un storia molto diversa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page