Un esposto contro il generale Vannacci è stato presentato in procura a Napoli dall’Arcigay.

Lo rende noto l’associazione che svolge attività nell’ambito della lotta alle discriminazioni.
“I sottoscritti Massimo Arcangeli e Antonello Sannino, – si legge nell’esposto – annunciano di aver presentato in data odierna un esposto alla Procura della Repubblica di Napoli perché la magistratura valuti se sussistono i presupposti per ritenere che il volume ‘Il mondo al contrario’ di Roberto Vannacci, autopubblicato dal generale nell’agosto del 2023, sia un pericoloso veicolo di propaganda di idee, azioni, attività e comportamenti omofobi, sessisti e razzisti”.
“Nel riporre piena fiducia nell’operato della magistratura, – scrivono Arcangeli e Sannino – e nei valori di uno Stato costituzionale, che non può consentire in particolare a nessun cittadino italiano, tantomeno a un generale delle Forze Armate, il diritto di rivendicare sentimenti di odio e di disprezzo nei confronti di minoranze giudicate ‘non normali’, con inequivocabile riferimento alle comunità LGBTQIA+, i sottoscritti richiamano nel contempo tutti al senso di responsabilità, fuor della logica degli opposti estremismi, perché sia lo Stato di diritto ad adottare o a predisporre, per il tramite dei nostri ordinamenti, e con gli strumenti istituzionali di cui dispone, le misure confacenti al caso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page