Turchia: Il Napoli inizia con una vittoria il suo ritiro inTurchia: 3-2 all’Antalyaspor con protagonista Giacomo Raspadori. L’ex Sassuolo realizza una doppietta, segnando due reti all’8′ su iniziativa personale e al 61′ su assist di Ndombele: nel mezzo, il raddoppio di Politano(15′) che batte Uysal sul primo palo e il momentaneo 1-2 firmato da Mehmedi (55′) per i padroni di casa, che segnano anche all’86’ con il calcio di punizione di Ozmert.

Il Napoli ricomincia da dove aveva lasciato: con una vittoria. La formazione di Spalletti si impone 3-2 sull’Antalyaspor nella prima amichevole di preparazione in vista del 2023 (ripartirà il 4 gennaio contro l’Inter a San Siro). Nel match che inaugura la tournée turca, i partenopei impiegano appena 15 minuti a portarsi sul 2-0: il vantaggio arriva all’8′ con una splendida azione personale di Raspadori, che con il destro da posizione angolata mette il pallone sotto l’incrocio dei pali.

Passano 7 minuti e a raddoppiare è Politano: sinistro sul primo palo e Uysal colpevolmente battuto. Nella ripresa, Spalletti cambia mezzo Napoli, inserendo Hysaj, Demme, Gaetano, Ndombele, Simeone, Zerbin e Zedadka. Mehmedi accorcia le distanze su assist di Luiz Adriano al 55′, ma passano appena 6 minuti e Raspadori riporta gli azzurri avanti di due reti firmando la sua personale doppietta grazie all’assist di Ndombele. L’Antalyaspor prova a riaprire i giochi con la punizione dal limite di Ozmert (86′), ma i campani resistono e portano a casa la vittoria. Il Napoli di Spalletti sfiderà, sempre in Turchia, il Crystal Palace il prossimo 11 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page