L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Sport

CALCIO. Napoli sempre più giù, la Fiorentina sbanca il San Paolo: ormai è crisi

Napoli: la Fiorentina batte Napoli 2-0 nel terzo posticipo della 20/a giornata di Serie A, 1/a del girone di ritorno, disputato al San Paolo.

Tocca a Gattuso e i suoi provare a riportare entusiasmo tra la gente. L’allenatore si affida alla formazione base, con la sola eccezione di Di Lorenzo spostato centrale, al fianco di Manolas, e di Luperto che agirà sull’esterno sinistro.

La Fiorentina risponde con la migliore formazione alla quale ha aggiunto, la scorsa settimana, Patrick Cutrone.

La squadra di Gattuso esce tra i fischi, rimediando la terza sconfitta di fila in campionato, la quarta in 5 partite in A con il nuovo allenatore. I viola si impongono con un gol per tempo: prima la zampata di Chiesa, nella ripresa un gran sinistro a giro di Vlahovic.

La crisi degli azzurri è ufficiale. Non ci sono attenuanti: è una squadra alla sbando.

Questo Napoli non tira. Non bastano le buone intenzioni dichiarate, occorre vincere per ritornare ad essere convincenti. Sugli spalti del San Paolo ci sono poche decine di migliaia di spettatori, sparsi nei vari settori. Ma i vuoti sono tanti, mettono tristezza.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS