L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità

CALVIZZANO. Impazza la polemica, il giornalista Rosiello: “Mi è stato vietato di assistere al Consiglio comunale”

Calvizzano: il primo Consiglio comunale della seconda era Pirozzi passerà alla storia per due motivi: è la prima seduta del civico consesso della città durante l’era covid ma soprattutto è la prima volta che ad un giornalista viene impedito di fare il proprio lavoro non consentendogli di assistere ai lavori. Questa è la denuncia di Domenico Rosiello, noto giornalista di Calvizzano, su Facebook: “L’unica nota stonata della serata – scrive su Calvizzanoweb e dintorniè stata quella che al giornalista Rosiello di Calvizzanoweb e dintorni è stato consentito solo di fare alcune foto ma non di assistere ai lavori (a Marano i giornalisti possono seguire i lavori del Consiglio comunale, dietro autorizzazione del presidente del Consiglio comunale), mentre a un redattore di un sito maranese hanno permesso di stare in aula. Al sindaco – conclude –  non va ascritta alcuna colpa, perché è una persona aperta al dialogo. Probabilmente Rosiello non è ben visto dalla segretaria comunale? Non sarebbe una novità”.

Non ce ne voglia logicamente Bruno Giaquinto, giovane di grande volontà e ottime capacità, ma riteniamo che la pluralità dell’informazione debba essere alla base della democrazia. Ci auguriamo che quanto appreso dal collega Rosiello sia stato un caso isolato e che per le prossime occasioni l’Amministrazione comunale prenda decisioni che riescano a coinvolgere l’intero panorama giornalistico.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS