L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

CALVIZZANO. Pirozzi replica a Santopaolo: “E’ doveroso ristabilire la verità”

Calvizzano: E’ con enorme dispiacere che entro in questa polemica surreale, che non fa bene né alla politica, né a Calvizzano, ma è doveroso da parte mia, dopo quanto affermato impunemente dal dott. Santopaolo, ristabilire un minimo di verità.
In questo lungo periodo preelettorale, ho visto ben tre volte la persona suddetta, in altrettanti incontri politici. Le prime due volte insieme a decine di persone, non sapendo ancora se lo stesso fosse già un leader, in quanto questo ruolo viene determinato dai fatti. In quelle circostanze abbiamo sempre parlato della possibilità di fare un percorso politico comune per Calvizzano, senza alcuna preclusione su nessuno dei presenti.
Sistematicamente il nostro, dopo ogni incontro, cercava di rafforzare il suo gruppo, a scapito della nostra eventuale intesa. Ha provato a farlo con il gruppo dei giovani di Reset, i quali avendolo ben conosciuto, ne hanno preso le distanze; lo ha fatto probabilmente con il gruppo dell’ing. Mauriello, senza finalizzare, visto come è andato il connubio; ha tentato con qualche candidato del mio gruppo (vedi cena al ristorante La Contessa), ma senza risultato.
Alla fine, trovandosi quasi solo come Lassie, visto come si era rafforzata la mia squadra, ha cercato un’intesa con me, per entrare nella mia lista con il sottoscritto candidato a sindaco.
Da qui il famoso incontro al bar “La Belle Epoque”; in quella sede, eravamo in quattro più il nostro, lui mi chiese cinque posti in lista, cioè un posto per se stesso e quattro per la sua squadra, con il sottoscritto candidato sindaco.
Dissi che gli avrei dato una risposta. Davanti al mio silenzio, dopo qualche settimana, tramite un suo sponsor, ridusse i posti a due, uno per lui ed uno per il suo fido scudiero. Davanti all’ ennesimo mio silenzio, si creò un clima di “si salvi chi può”; infatti il nostro ed altri tre della sua squadra, chiesero singolarmente di entrare nella mia lista, a dispetto di tutti gli altri; tutto questo attraverso singoli sponsor personali, familiari e non; di qualcuno abbiamo ancora conservato il curriculum.
A tutte queste assurde richieste, coscientemente, non ho mai dato una risposta, da qui probabilmente, tutto l’astio e la violenza scaturita in questi giorni.
Con questa nota, chiudo, per quanto mi riguarda, quest’assurda e inverosimile polemica.
Invito il dott. Santopaolo, nel caso si senta infangato o calunniato da me, a denunciarmi per diffamazione, poiché, davanti a questa patologica negazione della verità, è giusto che vi sia un giudice a dirimere la questione. Lo stesso farò io, nel caso il soggetto continuerà a calunniarmi; ciò mi dispiacerebbe tantissimo, visto la grande stima che ho per la sua famiglia; sarei, però, obbligato a farlo per l’enorme rispetto che devo a me stesso, alla mia famiglia, al mio gruppo ed ai nostri elettori.
Chiedo scusa a tutti per questa bruttura della politica.

A conferma della veridicità di quanto esposto, allego un elenco di alcuni dei presenti con diversa frequenza agli incontri su indicati; gli stessi hanno firmato il loro assenso a tale pubblicazione:

1- Borrelli Luciano

2- Ferrillo Francesco

3- Liccardo Giuseppe

4- Migliaccio Ivano

5- Nastro Emanuele

6- Nastro Francesca

7- Ranucci Giosuè

8- Salatiello Mario

Oltre agli interessati del gruppo politico contrapposto.

​Cordialmente vi saluto

Giacomo Dr. Pirozzi

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS