È arrivata ieri in Campania la prima parte della spedizione settimanale attesa di vaccini Covid19. Lo si apprende dall’unità di Crisi della Campania.

Ieri sono stati consegnati i primi sette vassoi Pfizer per un totale di 8190 dosi che sono state distribuite dalla Regione all’Asl di Avellino, all’ospedale Moscati del capoluogo irpino, al San Pio di Benevento, all’Asl Napoli per Ischia e all’Asl di Salerno per i presidi di Polla e Vallo della Lucania.
Oggi arriveranno le altre 33.930 dosi attese che saranno distribuite negli altri centri vaccinali. In totale la Campania avrà quindi 42.120 dosi Pfizer. Sono in arrivo, sempre questa settimana, anche 6300 dosi di vaccino Moderna.

Intanto, sono già 39.137 gli anziani di oltre 80 anni che si sono registrati sul sito della Regione Campania per avere la vaccinazione anticovid. Il dato è quello rilevato alle 19:00 di ieri  sulla piattaforma online “adesione vaccinazione” della Soresa, che sta raccogliendo la volontà degli anziani di sottoporsi al vaccino, spiegando tutte le proprie patologie e i farmaci che prendono.

Nella scheda gli anziani potranno aggiungere se sono allettati, in modo da rendere chiaro che non potranno essere convocati nei luoghi dove le Asl stanno pianificando le vaccinazioni per i cittadini ma dovranno ricevere la dose a casa con le Usca.

Il via alla vaccinazione degli over 80 in Campania è prevista tra il 10 e il 15 febbraio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page