L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica Salute

EMERGENZA COVID-19. Continua il pugno duro di De Luca

Napoli: è un De Luca sempre più fermo sulle proprie posizioni quello che ieri ha partecipato ad un incontro con il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il capo della Polizia Franco Gabrielli.
“Si metteranno in campo – commenta il Presidente della Campania – nelle prossime ore azioni mirate in relazione ai fenomeni di assembramenti pericolosi e in relazione anche ai problemi relativi all’apertura dell’anno scolastico“.

Si è concordato – ha proseguito il governatore – sulla necessità di mettere in campo forti azioni mirate per il rispetto delle ordinanze nazionali e regionali, e per il contrasto di comportamenti irresponsabili“. “Senza la responsabilità e l’autodisciplina di ogni cittadino, i problemi sono destinati ad aggravarsi“, ha aggiunto.

De Luca ha ringraziato il Ministro e il capo della polizia “per la sensibilità e la disponibilità mostrata anche in questa circostanza, ed ha espresso l’apprezzamento per l’impegno quotidiano delle forze dell’ordine nel nostro Paese“.

Durante l’incontro si è evidenziata la necessità di rafforzare il lavoro della Polizia Municipale, decidendo di coinvolgere anche l’Esercito.

 

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS