L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Salute Sanità

EMERGENZA COVID-19. Federfarma: “Ci diano indicazioni su prezzo e uso mascherine”

Roma: “Per evitare sgradevoli episodi di speculazione, abbiamo chiesto alle istituzioni di imporre un margine di ricarico sui lotti di mascherine consegnati alle farmacie. I farmacisti stanno aspettando indicazioni chiare. Bisogna arrivare a un prezzo accessibile per tutti”.

Lo ha detto il segretario nazionale di Federfarma Roberto Tobia che inoltre sollecita le autorità affinchè forniscano tutte le informazioni necessarie sull’utilizzo delle mascherine.

Chi le deve indossare, quando, quanto dura una mascherina chirurgica, una lavabile, una Ffp2, si possono vendere quelle senza il marchio Ce: su questi argomenti c’è ancora troppa confusione e i farmacisti non riescono a dare risposte precise ai cittadini, per questo servono indicazioni precise dalle amministrazioni”, spiega Tobia. E aggiunge che per evitare episodi di accaparramento Federfarma ha anche chiesto di poter ‘sconfezionare’ le buste da 50 o 100 mascherine in modo da venderle singolarmente. Questo – dice – evita anche l’acquisto di interi pacchi che poi potrebbero essere venduti al nero dalla criminalità organizzata“.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS