L’agenzia di stampa palestinese Wafa afferma che almeno 14 persone sono morte e decine sono rimaste ferite in un bombardamento aereo israeliano che ieri sera ha colpito un edificio residenziale del campo profughi di Nuseirat, nel centro della Striscia di Gaza.
Fonti mediche locali citate dalla Wafa spiegano che tra le vittime ci sono anche diversi bambini.

L’abitazione colpita è un edificio a tre piani appartenente alla famiglia Karaja, specifica l’agenzia di stampa palestinese.

Raid vengono segnalati nelle ultime ore anche a ovest della città di Gaza e a Beit Lahia, nel nordovest della Striscia. Colpito pure il campo profughi di Jabalia, nel nord dell’enclave palestinese. Il bilancio delle vittime dal 7 ottobre nella Striscia di Gaza è di almeno 35.091 morti e 78.827 feriti, secondo il Ministero della Sanità locale gestito dal movimento islamista Hamas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page