L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Napoli

INIZIATIVE. Reddito di cittadinanza, progetti pubblici nel napoletano. Torre Annunziata, parte mare d’amare per 20 percettori sussidio

TORRE ANNUNZIATA – Si è svolta questa mattina presso la sede comunale di via Provinciale Schiti a Torre Annunziata (Napoli) la formazione per venti percettori di reddito di cittadinanza inseriti nel progetto ”Mare d’amare”. Il progetto ha una durata di un anno e i beneficiari del sussidio saranno suddivisi in due turni di impiego della durata di sei mesi l’una. ”I percettori di reddito di cittadinanza impiegati nell’attività – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Luigi Cirillo – si occuperanno della cura del litorale: dal controllo dello stato dei luoghi alle segnalazioni al personale preposto alla pulizia, dal rispetto del distanziamento sociale, all’attività di custodia e piccola manutenzione”. Mare d’amare è, dopo Scuole sicure, il secondo dei sei progetti relativi alla città di Torre Annunziata che prevedono l’impiego complessivo di 140 percettori del sussidio statale.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS