L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Caso De Nigris, la Lega: “l’assessore ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza”

Marano: ieri sera, per l’ennesima volta nel consiglio comunale si è verificato nuovamente un atto di violenza.

L’Assessore De Nigris, professionista della Napoli per bene, avvilita dagli attacchi fondati della minoranza e sotto un evidente stress per la sua incapacità e inadeguatezza al ruolo, ha scaraventato il microfono contro il Presidente del Consiglio Domenico Paragliola, un gesto di una violenza assurda che non può essere compiuto da una carica istituzionale, un gesto simile non può essere avallato dal Sindaco.

Non è la prima volta che capitano cose del genere infatti nell’ultimo consiglio mandò ‘’a quel paese’’ il Consigliere Albano, per non parlare delle numerose offese fatte nei confronti della minoranza.

La Lega Salvini – Premier sul territorio di Marano rappresenta una grande fetta della popolazione e non può accettare una cosa del genere, l’Assessore De Nigris deve depositare quanto prima le dimissioni oppure il Sindaco gli ritiri le deleghe, un tale gesto deve essere punito.

Non possiamo che esprimere la nostra solidarietà nei confronti del Presidente del Consiglio per questo attacco perpetrato da una persona che contribuisce alla decadenza del nostro comune.

Non possiamo permettere che la De Nigris continui a rappresentare i cittadini in questo modo.

Il Sindaco per una volta la smetta di difendere l’indifendibile e faccia quello che tutti i cittadini si aspettano ovvero mandare a casa l’Assessore .

Coordinamento Cittadino Lega Salvini – Premier Marano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS