L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Fanelli chiede incontro con il neo assessore al bilancio Di Luccio

Marano: Gentile assessore ti chiedo ufficialmente un incontro per sottoporti una serie di quesiti e proposte che già posi nell’ultimo consiglio comunale del 23 giugno quando , a proposito di essere costruttivi, rimasi benché consigliere di opposizione fino a mezzanotte fino all’ ultimo minuto di consiglio comunale affinché si dessero risposte che la città attende.
Nel consiglio comunale sottolineai la necessità di adeguarsi alla predisposizione dei bonus per i canoni idrici, come previsti da Arera e predisposto da tantissimi Comuni, per quei cittadini in difficoltà che hanno i requisiti per aderire ai bonus enel e gas. Chiesi se è intenzione dell’ amministrazione adeguarsi alla delibera ARERA 158 del 5 maggio 2020 che prevede riduzioni TARI 2020 per le utenze non domestiche colpite da Emergenza Covid.
Ti chiedo se è intenzione dell’ amministrazione, in virtù di quanto sancito dalla stessa delibera Arera, Riduzioni TARI 2020 per le famiglie in difficoltà colpite da Emergenza Covid oltre le riduzioni previste dal regolamento approvato da poi rimodulare con convenzioni con i Caf come riduzione bonus Enel, gas, canoni idrici e tari.
Alcuni di questi quesiti li ponemmo durante la conferenza dei capigruppo il 13 maggio che chiedemmo tutti noi consiglieri di opposizione e ci fu risposto che dovevate interrogare il Ministero in virtù della condizione del dissesto finanziario. Di quell’ interrogativo e di quella risposta non abbiamo saputo più nulla.
Commercianti e famiglie che in questa Emergenza Covid sono stati messi in ginocchio e le istituzioni hanno il compito di non lasciare indietro chi porta le maggiori ferite di questo drammatico periodo. Proposte che già sollecitai al precedente assessore ai primi di maggio.
Certa della tua cortese risposta attendo fiduciosa una proficua convocazione. Ti chiedo altresì urgentissimi interventi nei confronti del Presidente dell’ OSL affinché gli accadimenti di ieri non paralizzino nuovamente il pagamento da chi da tue anni attende il riconoscimento di un legittimo diritto. Eravamo arrivati alla fine dopo una tortuosa battaglia e non è giusto che a pagarne le conseguenze delle vergogne altrui siano sempre i cittadini.

Stefania Fanelli consigliere comunale Sinistra Italiana / Leu

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS