You cannot copy content of this page

L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica Web Tv

MARANO. L’ennesimo Consiglio lasciato a metà. Censura del sindaco ritirata, mozione sul Puc bocciata dalla Maggioranza

  •   
Facebook
Facebook
YouTube
RSS

https://www.youtube.com/watch?v=J1tWY-wCGoE&list=PLWQz99ToCJK4Ww0ee2AT7moSV7MAcX2rK&index=2&t=0s

 

Marano: ancora una volta un Consiglio Comunale che per l’ennesima volta finisce a metà. Sedute lunghissime con discussioni di mozioni che vanno anche oltre l’infinito e che poi, come nel caso di ieri sera, vengono anche ritirate. A Marano nell’Assise cittadina succede tutto ed il contrario di tutto. Ma andiamo alla cronaca politica di quest’ultimo Consiglio Comunale. All’ordine del giorno c’erano proposte (già rimandate dalle scorse sedute) delicate: mozione di censura al sindaco e Puc. Naturalmente sono le uniche discusse. La censura, dopo una lunga discussione e il duro intervento del presidente Paragliola (arrivato in ritardo) che aveva annunciato l’astensione per il comportamento della De Nigris e della Maggioranza nell’ormai famoso lancio del microfono, è stata ritirata dall’Opposizione. La questione, però, certamente non finirà qui ed avrà strascichi e le diatribe interne tra pro Paragliola (pochi) e pro De Nigris (tanti) non finirà certamente qui. Anche sul Puc le discussioni sono state infinite, forse però più costruttive, grazie anche all’intervento del vice sindaco Taglialatela. Al momento del voto, e dopo che l’Opposizione aveva modificato la mozione, però, la Maggioranza ha bocciato la richiesta di impegnare l’Amministrazione ad iniziare a deridere il Piano Urbanistico. Anche qui la questione non è per niente chiusa. In tutto questo prima della discussione dell’ordine del giorno c’è stata la bagarre tra Pasquale Coppola e alcuni esponenti della Lega che ha creato tensione e costretto allo stop i lavori per una mezz’ora abbondante .

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Facebook
YouTube
RSS