L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità

MARANO-MUGNANO. Il Segrè premia gli “allievi eccellenti”

Mugnano: la scuola come luogo per sentirsi a casa ed esprimersi al meglio. E’ questo uno degli obiettivi che negli ultimi anni sta perseguendo il Liceo Scientifico Statale Emilio Segrè.

Un istituto al passo con i tempi che mette gli allievi al centro del lavoro, valorizzandone le capacità. E’ infatti dedicata alla promozione e alla valorizzazione delle eccellenze della scuola un’intera area del piano di offerta formativa. Ogni studente può diventare un’eccellenza, riuscendo a scoprire il proprio talento e a perseguirlo con impegno e passione.

Il liceo mette a disposizione dei ragazzi più percorsi di ambiti diversi al fine di riuscire a far scoprire ad ognuno di loro quali siano le proprie attitudini e inclinazioni, che giocheranno un ruolo fondamentale nelle scelte future. Gli studenti vengono, quindi coinvolti, in attività didattiche di approfondimento o di ampliamento disciplinare all’interno di una formazione globale, che passa da gare e olimpiadi (in ambito curriculare) a concorsi e stage (in ambito extrascolastico).

E per rendere tutto questo ancora più ambito, il Liceo, nella giornata di ieri, ha premiato gli allievi che nell’anno scolastico 2018-2019 si sono diplomati con il massimo dei voti. Un’ iniziativa che serve a dare ulteriori motivazioni agli allievi, i quali, se meritevoli, possono vivere l’emozione di salire sul podio e ricevere il giusto premio per il proprio lavoro.

Durante la cerimonia, che si è svolta alla presenza di cariche istituzionali, Forze dell’Ordine e parroci di Marano e Mugnano, sono stati presentati dagli studenti anche alcuni dei progetti elaborati dal Liceo Segrè.

 

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS