L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica Sociale

MARANO. Pasqua solidale, l’Opposizione: “Ci dissociamo dall’iniziativa messa in campo dal sindaco”

Marano: i consiglieri comunali di opposizione si dissociano dall’iniziativa messa in campo dal Sindaco, senza neanche la condivisione dei comparti delle Politiche Sociali, di organizzare una consegna di pasti caldi per le persone più bisognose nel giorno di Pasqua presso lo stadio comunale. Il motivo del nostro dissenso è nelle modalità e nei tempi che non sono per niente adeguati al periodo che stiamo attraversando. Risulta oltremodo umiliante chiedere alle persone in difficoltà di recarsi in un luogo pubblico per farsi consegnare un pasto caldo. Ma ancora più grave è la decisione di organizzare in questo periodo storico questa iniziativa che genera assembramenti e persone che si riversano per le strade.

Sono ormai diverse settimane in cui miliardi di persone di tutto il mondo sono costrette a rimanere a casa per ridurre la diffusione del contagio del Covid-19. Numerosi sono le indicazioni e disposizioni di esperti internazionali di medicina, in particolare virologi, cosi come l’ OMS  che invitano i cittadini al distanziamento sociale, tante sono state le iniziative da parte del governo e delle singole amministrazioni regionali e comunali per ridurre al minimo l’affollamento di luoghi pubblici al fine di ridurre i contagi. Invece a Marano si fa l’opposto.

È opportuno evidenziare che quello che è stato organizzato dal sindaco di Marano può vanificare gli sforzi fatti dai cittadini in questo mese e dare la percezione che il rischio della diffusione del Coronavirus sia alle spalle, rischiando di creare una vera e propria catastrofe per la nostra cittadina.

Alla luce di tali fatti, gli scriventi CHIEDONO al Sindaco e alla Giunta comunale di annullare l’evento, sostituendolo con la consegna dei pasti presso le abitazioni delle persone che ne hanno bisogno, attraverso l’ausilio e la collaborazione della Protezione Civile o delle associazioni di volontariato del territorio.

I consiglieri comunali d’opposizione:

Brunella Orlando
Anna Garofalo
Stefania Fanelli
Teresa Giaccio
Marta Monti
Nicola Moio
Luigi Carandente
Lorenzo Abbatiello
Stefano Catone
Vincenzo Passariello

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS