La mia solidarietà umana e politica al consigliere comunale Nunzio Rusciano. A noi tutti consiglieri comunali ci è stato augurato, da un cittadino Maranese , di spendere i soldi dei nostri compensi TUTTI MA PROPRIO TUTTI IN MEDICINE. IL Sig. A. Varriale ce lo augura anche ” sinceramente ” dal più profondo del cuore. A me solo questo già fa rabbrividire. Questo commento, sotto un articolo di Terranostra News , è ancora li’ non è stato cancellato. A questo si aggiunge che la moglie del collega Rusciano con toni miti e rispettosi ha risposto al Sig. Varriale. Tale Sig. VARRIALE gioisce fiero ” Il Karma esiste” del fatto che parte del salario di Nunzio Rusciano venga speso per cure mediche. Confesso che vorrei conoscere tale sig. VARRIALE, leone da tastiera per capire dove trova radice il suo odio. Il diritto alla critica è sacrosanto ma alimentare un clima di odio, al punto di augurare ogni male possibile, non ha nulla a che vedere con la critica ed il dissenso. Chiunque alimenta un clima d’odio costante non rende un buon servizio alla Comunità . Bisognerebbe invece promuovere, anche e soprattutto sui mezzi di informazione, una convivenza civile anche in presenza di opinioni diverse. Sarebbe auspicabile un giorno confrontarsi sui costi della democrazia e della politica in tutti i Comuni dal Nord al Sud. Potremmo cominciare dai costi delle Politica nei Comuni a Nord di Napoli . Partiamo da Marano, Mugnano, Calvizzano: consiglieri, assessori, staff Sindaci. Sarebbe auspicabile organizzare un bel confronto sul tema : il rapporto tra politica ed informazione come varia da Comune a Comune mettendo a confronto Marano, Mugnano, Calvizzano . Sarebbe auspicabile un confronto democratico su come si svolge il lavoro e le responsabilità di un consigliere comunale.
Al collega Rusciano e a sua moglie rivolgo il mio abbraccio più sincero.
Al Sig. Varriale vorrei rivolgere un invito. In una terra malata per mano dei criminali che interrano e bruciano rifiuti in cui ci si ammala di più, in cui vengono colpiti uomini, donne e bambini augurare il male ad una persona è quanto di più ignobile ci sia, rifletta bene sulle sue parole. Rattrista che chi doveva cancellare il suo ignobile commento non l’ abbia fatto.
La città ha bisogno di risposte è verissimo ma lo sputo quotidiano sulle istituzioni democratiche non serve a dare le risposte che ogni cittadina e cittadino merita. Serve invece riflettere come tutti possiamo davvero migliorare questa città.
Stefania Fanelli consigliera comunale gruppo Fanelli Sindaco La Città dei Diritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page