L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica Sociale

MARANO. Potere al Popolo: “Il sindaco Visconti fa dietrofront accogliendo la richiesta di rimodulare la Pasqua solidale”

Marano: il sindaco Visconti, questa mattina, dopo che nella giornata di ieri si erano susseguite – oltre le nostre – tante altre dichiarazioni contrarie all’iniziativa così come da lui pensata – è ritornato sui suoi passi sconfessando – di fatto – la sua stessa idea e accettando, suo malgrado, anche la nostra proposta di consegnare a domicilio e in massima sicurezza i pasti.

Siamo contenti che si sia riuscito a sventare un qualcosa che in potenza era pericolosissimo sia sotto un profilo sanitario che di dignità umana e poco importa se Visconti, troppo pieno di sé, non abbia l’umiltà di riconoscere l’errore nascondendosi dietro l’ordinanza del suo governatore.
Siamo altrettanto felici che sia passato ciò che abbiamo immediatamente proposto come alternativa all’evento pubblico ovvero la consegna a domicilio dei pasti così da non arrecare in alcun modo un torto a chi in questo momento è maggiormente in difficoltà.
Siamo, come da sempre, sensibili e vicini ai bisogni dei più deboli e di chi versa in difficoltà, non solo a chiacchiere ma con i fatti. Ed è per questo che contestualmente diamo la nostra piena disponibilità a consegnare materialmente i pasti a chi ne abbia bisogno così da contribuire alla riuscita della giornata.
E chiediamo che, come noi, anche i consiglieri (di maggioranza ed opposizione) così come gli assessori e il sindaco stesso diano questa stessa disponibilità, facendo seguire alle parole i fatti, dando così dimostrazione – almeno una volta – di fare le cose nell’interesse collettivo senza provare in alcun modo a strumentalizzare la cosa con proclami, foto o qualsiasi cosa possa scadere nel cattivo gusto.
COMUNICATO STAMPA POTERE AL POPOLO

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS