Torniamo in piazza contro la privatizzazione della grande adduzione dell’acqua. Lo abbiamo fatto contro la delibera di giunta della Regione Campania ( maggio 2023) che prevedeva la costituzione di una SPA Mista per la grande adduzione regionale . Piu’ volte i comitati hanno chiesto un tavolo tecnico al Presidente De Luca e l’assessore Bonavitacola ma la maggioranza De Luca è voluta andare dritta per la propria strada verso la privatizzazione. Diversi consigli comunali si sono espressi contro questa volontà. Una mozione di indirizzo l’ha presentata anche la nostra coordinatrice, Stefania Fanelli, insieme al consigliere dello stesso gruppo La Città dei Diritti, il compagno Luigi Svanelli, affinchè si costituisse una SPA totalmente pubblica senza ingresso dei privati. Il governo Meloni aggiunge la pietra tombale sulla gestione pubblica DELL’ACQUA, CONTRO LA VOLONTA’ espressa da 27 milioni di italiani nel referendum del 2011.
Il governo Draghi ed il Governo Meloni hanno escluso totalmente la gestione veramente pubblica con la cancellazione delle aziende speciali( ABC di Napoli) per la gestione in rete dell’acqua da parte dei distretti idrici – Ora governo Meloni ha dato forza a questo disegno trasformando la società “Acque del Sud” da totalmente pubblica a mista pubblico-privata, con il 65% delle azioni ai Ministeri e il 30% ai privati. Le regioni del Sud Italia, a cui è stato assegnato un misero 5%, restano in un silenzio complice-
Appare ancor piu’ in grave adesso che il disegno sull’autonomia differenziata si sta concretizzando in danno delle regioni del mezzoggiorno
Noi ribadiamo quanto espresso nel referendum del 2011- L’acqua è una risorsa essenziale per la vita umana e per il pianeta e sull’acqua non si puo’ trarre profitto lucrando sulle famiglie a partire da quelle piu’ fragili.


Sinistra Italiana Marano
UGS Sinistra Italiana Marano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

You cannot copy content of this page