You cannot copy content of this page

L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MARANO. Sorrentino segretario Pd: “Dobbiamo far crescere una nuova classe dirigente in città”

Facebook
Facebook
YouTube
RSS

Marano: la decisione di concorrere per la segreteria del Partito Democratico non è stata semplice. Marano è afflitta da una miriade di problemi ed il Partito Democratico, privo di una guida fin dalla prematura scomparsa del Segretario Ettore Amore, rischia di implodere sotto il peso dell’immobilismo e delle divisioni interne.

Ciononostante, il problema più grande che affligge la nostra terra è la rassegnazione. Ci hanno convinto che le cose non possono cambiare e tanto vale farsi gli affari propri. Ogni giorno siamo bombardati dalle notizie che ci indignano e radicano in noi la convinzione che, nella nostra terra, tutto è un disastro e nulla può essere fatto per cambiare le cose. Il virus della rassegnazione è contagioso e mortale ed uccide la partecipazione che è alla base della democrazia. Il punto è che il Partito Democratico ha rinunciato al rapporto con la città, limitandosi semplicemente alla difesa dell’azione amministrativa. Dobbiamo abbandonare la personalizzazione dello scontro politico e tornare a discutere dei temi che interessano realmente ai cittadini.

Dobbiamo affermare la necessità, per la città di Marano di far crescere una nuova classe dirigente. C’è una nuova generazione in grado di mettere in campo capacità, professionalità e passione politica; a questa generazione dobbiamo dare l’opportunità di mettersi alla prova e di mettere a disposizione della città tutto quanto ha da offrire in termini di idee, progetti e programmi.

Nota stampa Roberto Sorrentino segretario Pd Marano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Facebook
Facebook
YouTube
RSS