You cannot copy content of this page

L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità Politica

MARANO. Visconti è pronto alla “Rivoluzione di Febbraio”. In vista mega azzeramento delle deleghe

Facebook
Facebook
YouTube
RSS

Marano: con febbraio inizierà l’Anno Zero per l’Amministrazione targata Visconti. In programma per l’Amministrazione una vera e propria rivoluzione di ruoli.

Il sindaco Visconti, visti anche i nuovi assetti in Consiglio Comunale ed i vari passaggi di consiglieri da maggioranza ad opposizione e da liste civiche ad altre, è pronto a capovolgere (ha ribadito ai microfoni dell’Altra Notizia:in pena autonomia“) come un calzino la Giunta.

In arrivo due/tre nuovi assessori, uno per la Lista Visconti, uno per il duo Marzi-Bruno. Un’altra casella resta in bilico: dipenderà dalle scelte su Bianca Perna.

Con l’arrivo dei nuovi assessori ci sarà inevitabilmente anche una nuova distribuzione di deleghe e dovrà anche essere nominato il nuovo vice sindaco.

Il neo assessore Scatola si dividerà le deleghe con il nuovo arrivo Discetti. Un altro, di nomina degli indipendenti, avrà le deleghe della dimissionaria Trematerra ed eventualmente si dividerà le deleghe con la Perna o con il suo successore.

In arrivo anche un nuovo assessore al Bilancio, che sostituirà Nobler.

Anche gli assessori D’Alterio, Perrotta e De Nigris vedranno cambiate alcune deleghe. Probabile che la De Nigris perda l’Igiene Urbana, D’Alterio potrebbe perdere le deleghe Patrimonio, Cimitero e Personale, Perrotta una tra Edilizia Scolastica e Più Europa.

In ballottaggio per la carica di vice sindaco D’Alterio e Perrotta, quest’ultimo però è in quota Pd ed in caso di incarico farebbe perdere ai democratici la carica di presidente del Consiglio.

Nel mega azzeramento potrebbero ricadere anche gli incarichi dei presidenti e membri di Commissione . Giovedì il presidente del Consiglio Paragliola ha convocato una riunione di capigruppo proprio per discutere della faccenda, anche considerando il nuovo assetto in Consiglio Comunale.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Facebook
Facebook
YouTube
RSS