L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MUGNANO. Elezioni: spaccatura all’interno di Mugnano Futura

Mugnano: le elezioni si avvicinano e anche le liste civiche, che hanno esponenti in Maggioranza e in Giunta, iniziano a riunirsi per capire il cammino da intraprendere in vista della prossima campagna elettorale.

È il caso di Mugnano Futura. La civica, che è esponente in Amministrazione con il vice sindaco Bove ed il consigliere Guarino, sta effettuando i primi incontri per capire la linea da intraprendere.

Alla riunione dell’altra sera una decina di esponenti della civica hanno iniziato i primi ragionamenti e le prime discussioni per capire se continuare ad appoggiare un’ipotetica candidatura di Luigi Sarnataro, o scegliere un nuovo candidato (sempre nell’ambito del centrosinistra).

Proprio questo è stato il pomo della discordia: da una parte il vice sindaco Bove, che avendo un ruolo di primo piano nell’Amministrazione targata Sarnataro ha intenzione di riappoggiare (sempre se Sarnataro scioglierà la riserva) il sindaco uscente, e da una parte l’anima critica di Mugnano Futura, con Guarino, che non essendo soddisfatto al 100% dei risultati della “rivoluzione Sarnataro” sarebbe più propenso a optare per un’alternativa (sempre di centrosinistra) magari sponsorizzando fortemente il presidente del Consiglio Comunale Schiattarella, che sempre più sta diventando l’anima critica e uomo forte di un ipotetico centrosinistra alternativo.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS