L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Attualità

MUGNANO. Imperatore (Aicast): “Meno tasse ed un fondo ad hoc”

Mugnano: In una recente nota stampa sullo spinoso tema delle strisce blu il Sindaco tira in ballo le sigle sindacali senza esserne assolutamente in diritto. Infatti afferma testualmente che “come Amministrazione abbiamo incontrato le sigle sindacali e di categoria“.

Quello che dimentica di dire è che l’unico incontro avvenuto con le rappresentanze dei commercianti è datato 10 marzo, ormai ben oltre due mesi fa. Da allora il nulla. E soprattutto nulla è stato concordato con l’amministrazione che dunque non può dichiarare nulla in nostro nome. Siamo quotidianamente in contatto con i commercianti del nostro paese e conosciamo le loro difficoltà. Molti vanno avanti con grande dignità e solo al prezzo di grandi sacrifici. E spesso trovano nell’amministrazione non un aiuto ma un ostacolo. Per questo ci uniamo all’appello di quanti fra i consiglieri comunali chiedono di esentare o rimodulare il costo a carico de commercianti per le strisce blu. In tal modo si darebbe un supporto concreto alla fondamentale ripartenza del commercio.

Inoltre, come da PEC ufficiale inviata all’Ente in data 12 maggio, ed alla quale naturalmente ad oggi non abbiamo avuto risposta, abbiamo chiesto di ridiscutere tutte le tasse a carico del commercio e l’attivazione di un fondo comunale ad hoc per accompagnare la ripartenza del commercio.

Comunicato stampa di Imperatore Romina Aicast Mugnano

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS