L' Altra Notizia

L' informazione indipendente

Politica

MUGNANO. Incarichi in arrivo: Sarnataro prepara la campagna elettorale

Mugnano: un vice sindaco in meno, un nuovo partito in Consiglio Comunale (Italia Viva: che di fatto mette in ombra due fedelissimi del sindaco come Albanese e Tafuri,) e Schiattarella, Assunto, Riccio e Verrazzo che votano contro la proposta del Primo Cittadino di rinviare il punto all’ordine del giorno per la nomina dei Revisori dei Conti.

Insomma non è stato un Consiglio Comunale tranquillo quello vissuto ieri dall’Amministrazione targata Sarnataro. Il sindaco è ormai in balia delle due anime del Pd con le due fazioni che non se le sono mandate a dire, con il capogruppo Palumbo che ha anche richiamato la collega di partito Riccio per la dichiarazione quantomeno non allieneate.

L’unico punto a favore di Sarnataro è il voto favorevole incassato da due esponenti della Minoranza, Micillo e Iacolare sulla proposta di rinviare il punto sulla nomina dei Revisori dei Conti e quindi aprire un discorso futuro sulla nomina del presidente dell’Organo di Revisione.

Dopo la probabile nomina, tecnica, di Taglialatela ad aiuto Rup per la stesura del Piano Urbanistico, con una nomina del presidente dei Revisori dei Conti quanti meno non ostile ad alcuni membri della Minoranza, la domanda è quanto meno lecita: Sarntaro sta preparando l’imminente campagna elettorale con nomine mirate?

Una domanda che sarà passata per la mente anche del presiedente del Consiglio Schiattarella che nel suo intento ha letteralmente invitato Sarnataro a “non utilizzare a sfondo politico, in questo ultimo scorcio di legislatura atti amministrativi di Giunta e del Consiglio Comunale”.

Un vera e propria “operazione trasparenza” lanciata da Schiattarella e che ci auguriamo venga accolta dall’Amministrazione Sarnataro.

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
You cannot copy content of this page
YouTube
RSS